Annullare un incantesimo: come e cosa fare

di Anna Fraddosio Commenta

Annullare un incantesimo è possibile se siete voi ad averlo fatto, e se spinti dal rimorso, o da qualunque altra ragione volete eliminare il suo effetto.

Potrà capitare o vi sarà già capitato di voler annullare un incantesimo, probabilmente spinti dal rimorso, o perché resi conto del danno provocato da esso, ma di non saper come fare prix viagra en suisse. Annullare un incantesimo è possibile ma solo ed esclusivamente se siete voi ad averlo fatto, oggi vedremo come e cosa fare.

annullare un incantesimo

Annullare un incantesimo è possibile

Ciò che ci occorre

  • Incenso di benzoino
  • Erbe di Angelica
  • Olio di rosmarino
  • 1 candela nera
  • Un pezzo di stoffa nero
  • Filo di spago
  • Calamita (di medie dimensioni)

Come e cosa fare per annullare un incantesimo

  1. In una notte di Luna Nuova o Calante aprite il cerchio sacro.
  2. Ungete e caricate la candela nera con l’olio di rosmarino. Visualizzate lo scopo e dunque pensate alla candela come un qualcosa che assorba energia negativa.
  3. Prendete la calamita, tenendola in mano, e rivolgendovi agli spiriti degli elementi, dite:

    “Ho fatto un incantesimo e ora chiedo che questo incantesimo venga rimosso.
    Sono consapevole che riprendere un incantesimo significa rinunciare a qualcosa di mio.
    Mostro a voi che la mia anima ha buone intenzioni.
    In questa calamita assorbo l’incantesimo,
    possa esso essere catturato e intrappolato.
    Qui dormiente e non attivo.
    Nessun altro danno verrà arrecato per l’annullamento di questo incantesimo.
    Cosi voglio, così Sia!”

  4. Mettete la calamita nel pezzo di stoffa nero ed aggiungeteci l’erba di angelica.
  5. Colate un po’ di cera nera sulla calamita per sigillare l’energia che adesso essa contiene.
  6. Richiudete il sacchetto e legatelo con il filo di spago.
  7. Chiudete il cerchio sacro.
  8. Sotterrate tutto lontano da casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>