Come capire se si è colpiti da malocchio

di Malvi Commenta

Come capire se si è colpiti da malocchio? Può sembrare che non sia troppo semplice ma basta fare caso ad alcuni piccoli particolari per venire a capo della situazioni. Quando si è colpiti da malocchio infatti ci si sente spesso un po’ strani rispetto al solito: ascoltare il proprio corpo, per esempio, è un passo importante da compiere per capire se siamo oggetto di pensieri negativi da parte di qualcuno.

malocchio

Tra i sintomi più evidenti nelle persone che troviamo in chi è colpito da malocchio troviamo malessere generale, nausea, spossatezza, insonnia e mal di testa sono i campanellini di allarme che dovrebbero mettere in allarme. Ovviamente non sempre questi sintomi debbono corrispondere alla presenza forzata del malocchio ma se notate che continuano all’infinito e soprattutto vi viene in mente qualcuno che potrebbe non avervi troppo in simpatia beh… pensateci.

E nel caso provvedete a esorcizzare il malocchio con un rito semplice semplice:

In nome di Dio sovrano Signore
degnati di nominare le forze
che per mezzo di (dite il nome della persona che pensate abbia fatto una fattura)
si sono scatenate per sconvolgere
mente, corpo, casa di (nome della vittima)
Che il fuoco si plachi
Che l’acqua si asciughi
Che il vento si cheti
Che la terra si faccia polvere
cosi fine da essere invisibile
acciocché da ogni incanto,
sortilegio e fattura
sia resa libera la persona
il cui capo per tre volte
cospargo di sale
il cui corpo per tre volte
bagno di acqua.
Nel mentre tu o Sovrano,
dominatore del cielo e della terra,
sottometti ogni forza,
al tuo sommo potere,
ardano in tuo onore
le candele del fuoco purificatore.
Amen!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>