Incantesimo contro l’agitazione

di Malvi Commenta

Non è mai bello avere a che fare con l’agitazione, un’emozione decisamente negativa che mina la tranquillità e la serenità di ognuno di noi. L’agitazione può fare spesso brutti scherzi, arrivando a non farci gustare anche le cose più belle. Vi sveliamo un incantesimo per la serenità interiore, fondamentale per vivere una vita felice.

Quello che vi occorre per questo incantesimo contro l’agitazione è una candela bianca e una più piccola nera, un incenso al loto, due fogli bianchi e una penna nera.

Accendete l’incenso in modo che cominci a profumare la stanza, quindi disegnate con la penna nera sui fogli bianchi una stella a cinque punte. Appoggiate la candela bianca al centro di un pentacolo e la nera al centro dell’altro, accendete poi la candela di colore bianco e quella di colore nero pronunciando le seguenti frasi:

“Terra, Aria; Fuoco, Acqua
Terra, Aria; Fuoco, Acqua
Terra, Aria; Fuoco, Acqua
Terra, Aria; Fuoco, Acqua

O grandi e potenti spiriti del mistero,
da voi traggo sempre il potere vero,
aiutatemi a trovare l’integrità interiore.
Annientate il male e promuovete il bene.
(in questo momento spegnere la candela nera soffiandoci sopra).
Serenità, Pace, Amicizia, Amore,
Sincerità, Gioia, Fraternità, Onore,
sono queste le qualità che nella mia vita devono regnare,
spiriti aiutatemi al più presto e non fatemi aspettare!”

Spegnete poi la candela bianca, non con le dita, e accendete la nera. Mentre la cera si squaglia immaginate che a squagliarsi siano anche le vostre preoccupazioni, quelle che vi danno grande agitazione. Quando la piccola candela nera sarà del tutto consumata, accendete di nuovo quella bianca e aspettate che si consumi, immaginando che nella vostra vita entrino adesso solo sensazioni positive. Finito l’inantesimo raccogliete tutti i “resti” e andate a seppellirli in un posto che vi doni una bella sensazione di serenità.

Ti potrebbe interessare anche:

Incantesimo contro gli incubi

Incantesimo per vincere alla lotteria

Photo | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>