L’incantesimo della pace interiore

di Anna Fraddosio Commenta

Quello che vorremo dalla vita è solo un po’ di pace e serenità. Ora immaginate con me un posto bellissimo dove regna la quiete e la serenità, è il posto dei vostri sogni; può essere una collina piena di fiori colorati, una montagna dove pare siete più vicini al cielo e il mondo sotto di voi sembra così piccolo e lontano, o potrebbe essere ancora una spiaggia deserta con il sole che vi riscalda la pelle e l’acqua cristallina, o ancora un sentiero nel bosco dove gli alberi vi proteggono e la luce solare filtra dai rami. Scegliete un qualsiasi posto dove sareste sereni e in pace.


Ora trattenete nella vostra mente quel senso di pace e gioia e fatelo scendere, fate che si che questa emozione pervada in tutto il vostro corpo, abbracciando tutto il vostro essere: non vi sentite già meglio? Questo è il primo passo per avere una mente quieta, per ritagliarvi una parte della giornata dove la mente si possa riposare dai pensieri, poi esistono gli incantesimi che vi aiutano a far rimanere quel senso di calma e pace, ed oggi ne vedremo uno.

Ciò che vi occorre

Una candela bianca
Ago o una pietra che abbia una punta appuntita
Un goccio del vostro sangue
Luna Piena

Ciò che dovrete fare

Assicuratevi prima di tutto che vi trovate in un giorno di Luna Piena. Prendete il vostro ago o la vostra pietra appuntita e incidete sulla candela la parola “Pace”, con lo stesso ago pungetevi il dito e fate uscire qualche goccia di sangue che andrete a strofinare sulla scritta “Pace” incisa sulla candela.
Dopodiché accendete la candela e esponetela alla luce lunare per tutta la notte.
Andate a dormire e immaginate che l’energia della candela e della Luna scorra nel vostro sangue e vi renda calmi e in pace. Il mattino dopo vi sveglierete sicuramente più sereni e più gioiosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>