Incantesimo per il lavoro dei sogni

di Anna Fraddosio Commenta

In questo periodo di crisi un po’ tutti cerchiamo un lavoro e oggi vorrei proporvi un incantesimo per farvi ottenere il lavoro dei vostri sogni, l’incantesimo richiede molta pazienza, perché lo si deve eseguire per più giorni, ma pensate che non sarà tempo sprecato e alla fine avrete quello che vorrete.

Occorrente

Una candela bicolore (gialla e rossa)
Una candela rossa
Una candela nera
Sette candele gialle
Un foglio di carta giallo
Sacchettino
Spillo
Miele
Carboncino
Incenso
Eucalipto
Mirra
Lavanda
Ulivo
Menta
Ruta
Una bottiglietta di profumo (quello preferito
Un vassoio d’acciaio nuovo

Procedimento

In una notte di Luna Nuova scrivete sulla candela bicolore, con uno spillo, il nome della persona, sulla candela nera il nome della ditta, su quella verde incidete il posto di lavoro a cui aspirate, su quella rossa il nome e il cognome vostro, dopodiché sotterrate lo spillo.

Ora prendete il foglio giallo e scrivete specificatamente il lavoro che vorreste ottenere nella ditta o meglio quale mansione, ungete il foglio con del miele, piegatelo in 4 parti e mettetelo nel vassoio.
Quando sarà tutto pronto, mettete tutte le erbe, sopra elencate, a bruciare sul carboncino, che avrete precedentemente accesso. Prendete le erbe che non si sono bruciate e mettetele in un sacchettino verde miste ad una goccia del vostro profumo preferito, lasciatelo impregnare completamente, nel mentre accendete la candela bicolore e collocatela vicino al sacchettino insieme al foglio unto di miele.

Ora mette al centro del vassoio il sacchettino e il foglio, sistemate la candela nera a sinistra, la candela verde a destra, quella rossa al centro, e mandate tutta la vostra energia al sacchettino visualizzando voi che lavorate felici, ripete il nome del lavoro per tre volte.

Durante i 7 giorni seguenti prendete le candele gialle, una per ogni giorno, fatele consumare completamente e i resti poneteli in diversi posti vicino alla ditta al tramonto. Trascorsi i 7 giorni, unite tutti i residui e buttateli in corso d’acqua. Il sacchetto che avete fatto portatelo sempre con voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>