Pasticcini d’amore

di Anna Fraddosio Commenta

Oggi vedremo un legamento d’amore abbastanza curioso e particolare, pieno di accorgimenti da eseguire assolutamente per evitare che il legamento non funzioni, dovrete essere, quindi, molto precisi e badare ai dettagli, al tempo, alle ore, alle persone che vi circondano, dovrete anche essere dei discreti cuochi ed avere un buon rapporto con la persona da legare per invitarla a cena da voi, ma vediamo pian piano il procedimento da eseguire alla lettera.

Occorrente

Preparato di torta (anche quelle in confezioni, No con pezzi di cioccolato)
Stampino a forma di uomo
Stampino a forma di donna
Burro
Farina
Contenitore celeste
Contenitore rosa
Petali di rosa
Chiodi di garofano
Vino rosso
Cannella
Noce moscata
Piccola offerta alla Dea

Accorgimenti

Dovrete già conoscervi bene
La persona da legare deve fermarsi in casa vostra per almeno 6 ore.
La persona da legare NON deve avere graffi, ferite, escoriazioni anche lievi.
Non dovrete avere rapporti di sesso nelle restanti 6 ore ne voi ne l’amato.
Per la donna: non dovete praticare questo incantesimo nei giorni del ciclo.
Possibilmente la sera del legamento deve piovere
L’incantesimo deve essere eseguito in Luna Nuova.
Il vino rosso è d’obbligo e dovrete bere almeno due sorsi ciascuno
Non dovrete essere assolutamente disturbati, ne da persone ne da oggetti elettronici (cellulari, telefono, pc ecc..)
Nessuno deve sapere che in quelle ore state insieme.

Procedimento

In un giorno di Luna Nuova prendete un preparato di torta, versatelo un po’ nello stampino a forma di uomo e un po’ nello stampino a forma di donna, gli stampini dovranno essere precedentemente imburrati ed infarinati, nel mentre dite queste parole o simili, dedicate alla “vostra” dea dell’amore:


“Oh preziosa Afrodite
dea dell’amore
vieni in mio soccorso,
affinché ci sia di nuovo
amore, pace e gioia
nella mia vita”.

Lo stampino dell’uomo e della donna dovranno essere rispettivamente messi in un contenitore celeste dove avrete scritto le vostre iniziali e la vostra data di nascita, e in un contenitore rosa dove avrete scritto le iniziali della persona che desiderate e la sua data di nascita, dopodiché circondate la formina a forma di uomo con chiodi di garofano, e la formina a forma di donna con i petali di rosa.

Offrite infine al vostro amato la pasta a forma di donna, mentre voi mangerete la pasta a forma si uomo, dovrete assolutamente mangiare e finire simultaneamente, subito dopo bevete due sorsi di vino rosso ciascuno, dove prima avrete aggiunto un po’ di cannella e un po’ di noce moscata.
Fino il rito lasciate una piccola offerta di cibo per ringraziare la Dea per il suo appoggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>